Mostra “Lichtenstein e la Pop Art americana”

Nella quinta settimana di celebrazione del nostro 15° anniversario, siamo felici di omaggiarti con 15 biglietti per la mostra Roy Lichtenstein e la POP Art americana presso la Fondazione Magnani Rocca in provincia di Parma.

Passeggiando nel Villaggio, verrai selezionato a sorpresa per festeggiare insieme e ricevere il tuo regalo!

Dall’8 settembre al 9 dicembre alla Fondazione Magnani-Rocca di Mamiano di Traversetolo (Parma)
La Fondazione Magnani-Rocca è orgogliosa di presentare una retrospettiva dedicata ad uno dei più grandi artisti del XX secolo: Roy Lichtenstein. Il genio della POP ART americana che ha influenzato grafici, designer, pubblicitari ed altri artisti contemporanei tanto che ancora oggi è possibile riscontrare riferimenti allo stile di Lichtenstein in ogni ambito del design e della comunicazione.

Una mostra - allestita alla Villa dei Capolavori, sede della Fondazione a Mamiano di Traversetolo presso Parma - che riunisce oltre 80 opere del Maestro e di altri grandi protagonisti della Pop Art americana come Andy Warhol, Mel Ramos, Allan D’Arcangelo, Tom Wesselmann, James Rosenquist e Robert Indiana. Un appuntamento unico nel suo genere, reso possibile grazie alla collaborazione della Fondazione Magnani-Rocca con celebri musei internazionali e prestigiose gallerie e collezioni private.

La Fondazione Magnani-Rocca
La Fondazione Magnani-Rocca è una delle più importanti istituzioni culturali in Italia per l'eccezionalità della Collezione permanente, per la rilevanza delle mostre che organizza ogni anno e per le prestigiose collaborazioni con i principali musei di tutto il mondo.

La Villa dei Capolavori a pochi chilometri dalla città di Parma, è sede della Fondazione Magnani-Rocca ed è considerata uno dei musei più attivi del panorama culturale italiano con la prestigiosa collezione di Luigi Magnani che annovera, fra le altre, opere di Gentile da Fabriano, Filippo Lippi, Carpaccio, Dürer, Tiziano, Rubens, Van Dyck, Goya e, tra i contemporanei, Monet, Renoir, Cézanne, sino a De Chirico, De Pisis, 50 opere di Morandi, Burri, oltre a sculture di Canova e di Bartolini nella splendida cornice del Parco Romantico ottocentesco.

Top